“GOOD FOOD” CON CSABA, Il CIBO COME ALLEATO


“Credo in un solo cibo. Uno: fresco, stagionale e poco lavorato.” Queste sono le parole con cui la mia amica Csaba riassume “Good Food”, il suo nuovo libro dedicato al mangiare sano, che fa bene al corpo e alla mente.

Ne abbiamo parlato insieme sabato scorso durante l’incontro a La Molinella: 295 pagine e 90 ricette con le bellissime foto di Stefania Giorgi.

In un libro come questo non poteva mancare il pane fatto in casa, un tema che sta molto a cuore sia a me che a Csaba. Una ricerca costante degli ingredienti giusti, sani e ricchi di gusto. La produzione casalinga che, oltre a essere facile da eseguire, garantisce un prodotto a lievitazione naturale da consumare in famiglia o da congelare senza sprechi.

good food Csaba

Csaba ci ha raccontato qualche curiosità in più su quello che si può trovare nel suo ultimo libro: dalla prima colazione, con le proposte per iniziare bene la giornata, alle ricette alcaline sino ai piatti per i giorni senza glutine, o per quelli vegetariani, senza però rinunciare alle proteine di origine animale, che sono scelte e cucinate con un approccio nuovo.

“Good Food” propone una cucina bilanciata, ricette buone che hanno un aspetto goloso e sorprendono il palato in modo inaspettato: idee per affrontare in modo corretto qualsiasi occasione, dal pranzo con un piatto unico al ricevere degli ospiti.

Un approccio semplice ed elegante che da sempre contraddistingue Csaba e al tempo stesso farà innamorare della cucina sana anche le persone più scettiche. Perché mangiare tutto, in modo bilanciato, è uno stile di vita.

2 Commenti

IL CIRCOLO DELLE SIGNORE
Reply 19 novembre 2015

Che bello quest'incontro, mi sarebbe piaciuto poter esserci anch'io!
Ottime iniziative divulgative. Brava!

    Chiara Rossetto
    Reply 19 novembre 2015

    Carissime,
    mi dispiace che non siate riuscite a passare!
    Ci saranno sicuramente altre occasioni!
    Grazie a voi che mi seguite sempre!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati da *