Mini cake con farina di amaranto e fichi


mini-cake

 

L’estate volge ormai al termine, è tempo di rientri e di buoni propositi.

Settembre per me rappresenta l’inizio del nuovo anno, il momento in cui, dopo la pausa estiva, torno a dedicarmi al lavoro, agli impegni e ai nuovi progetti. 

Il rientro però ha bisogno di un pizzico di dolcezza e per questa occasione ho preparato dei dolcetti semplici, rustici e allo stesso tempo delicati: dei mini cake con farina di amaranto, ricotta e fichi.

Un dolce rientro ideale per la colazione di tutta la famiglia, grandi e bambini, dei dolcetti monoporzione ideali da servire con una tazza di cappuccino, di tè o, per i più piccoli, un estratto di frutta fresca o un succo di frutta.

Ho arricchito i mini cakes con la farina di amaranto, dal gusto intenso, ricca di fibre e proteine.

Ingredienti

3 uova grandi

150 g di zucchero di canna

250 g di ricotta fresca

100 g di farina 00

50 g di fecola di patate

50 g di farina di amaranto

250 g di fichi

10 g di lievito per dolci

la scorza grattugiata di un limone non trattato

mandorle a lamelle q.b.

Procedimento

Ho montato le uova con lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso ( occorrono diversi minuti ); ho aggiunto al composto la ricotta continuando a montare gli ingredienti.

Dopo ho aggiunto la scorza grattugiata del limone e le farine setacciate con il lievito.

Ho sbucciato i fichi e li ho tagliati in pezzi grossolani.

Ho aggiunto i fichi all’impasto (lasciandone da parte un po’ per la decorazione) e ho amalgamato gli ingredienti con una spatola.

Ho distribuito l’impasto in 6 pirottini di carta per mini cakes, ho aggiunto in superficie i fichi avanzati e le mandorle.

Ho cotto i mini cakes nel forno preriscaldato a 180°C per circa 20-25  minuti, fino a leggera doratura.

Ho fatto raffreddare i mini cakes su una gratella prima di servirli.

Il mio consiglio

Potete preparare questi dolcetti sostituendo la ricotta con il mascarpone oppure per una versione più golosa aggiungete all’impasto delle gocce di cioccolato.

Io ho usato una ricotta fresca piuttosto dura, se usate una ricotta più morbida e l’impasto risulta troppo liquido aggiungete un paio di cucchiai di farina all’impasto.

farina-di-amaranto

farina di amaranto

farina di amaranto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati da *