Crostata d’estate


L’albicocca è il frutto dell’estate. Il suo colore caldo mi fa subito venire in mente il sole e le giornate al mare. E quindi perché non approfittare di questo buonissimo frutto estivo per preparare una crostata? E pensare che secondo una popolare tradizione inglese sognare le albicocche porta anche fortuna. Chissà, magari è anche di buon auspicio.


La mia versione è con la farina di farro, così da dare un sapore più rustico e deciso.

Ingredienti
300 g di farina di farro
130 g di zucchero di canna
130 g di burro morbido
1 uovo intero
la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato
confettura di albicocche q. b.

Ho versato la farina di farro in una terrina capiente e aggiunto lo zucchero. Poi tagliato a tocchetti il burro e lavorato con la farina fino ad ottenere un composto sbriciolato; aggiunto l’uovo e la scorza di limone grattugiata. Ho poi impastato e formato una palla, che ho avvolto in una pellicola e lasciata riposare in frigo almeno mezz’ora. Ho foderato uno stampo del diametro di circa 20 cm con carta da forno. Dopo aver steso la pasta frolla, l’ho trasferita sullo stampo. Con i rebbi di una forchetta ho bucherellato il fondo della pasta, quindi l’ho farcita con la confettura di albicocche. Con la pasta rimanente ho creato delle striscioline che andranno disposte a griglia sulla superficie del dolce. A forno già caldo, ho cotto la torta a 180° per circa 30 – 35 min. E voilà, la crostata d’estate è pronta!

Il consiglio
Provate anche la versione con la confettura di lamponi, è squisita! Una volta cotta lasciatela raffreddare e cospargetela di zucchero a velo decorandola con delle foglioline di menta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati da *