Comfort food: 5 idee per una minestra autunnale


minestre autunnali

Quando fuori le giornate si accorciano e si colorano di grigio, mi piace cercare calore nel cibo della mia tavola. Per questo, se devo pensare ad un comfort food che mi scaldi corpo e mente, subito mi immagino una calda zuppa fumante.

Questo piatto è una delle scelte che preferisco, grazie alle diverse combinazioni possibili e grazie alla varietà di verdure che questa stagione ci offre.

Ho selezionato per voi 5 delle mie zuppe preferite, le scopriamo insieme?

Iniziamo con la vellutata di zucca che è senza dubbio una di quelle preferisco, un piatto che esalta al meglio le inconfondibili note dolci di questo ortaggio, specialmente se abbinato a una semplice base di cipolla.

Nelle serate più fredde la vellutata di fagioli è quell’idea semplice, ma di grande effetto, per una cena sana, nutriente e appetitosa.

Il legame con la tradizione alimentare veneta, è un qualcosa che mi piace sempre ricordare, e un piatto così, per me, ne è la perfetta interpretazione.

I fagioli sono davvero un ingrediente passe-partout e quando mi viene il desiderio di viaggiare tra le ispirazioni della cucina toscana li abbino al cavolo nero, dando vita ad una zuppa gustosa e sostanziosa. Mi piace preparala più densa, per esaltarne gli aromi, oppure aggiungere del brodo, per gustarla con del pane caldo.

Le ultime due che vi propongo sono sicuramente meno tradizionali, ma le trovo perfette per delle cene tra amici o per mettere sulla nostra tavola qualcosa di nuovo.

Una di queste è la vellutata di sedano rapa, con aggiunta di funghi e nocciole sbriciolate: il contrasto inusuale di sapori tra questi tre ingredienti ben si abbina alle tipiche pietanze autunnali che colorano i nostri menu.

Infine per un’idea allo stesso tempo diversa e salutare, la zuppa di miglio e radicchio. Ricca di ferro e fosforo apportati dal cereale, è la perfetta minestra per riprendere le forze dopo una lunga giornata passata sulle piste da sci.

L’autunno, con i suoi colori avvolgenti, e il suo freddo giorno dopo giorno più intenso è la stagione perfetta per queste zuppe che riempiono il corpo di calore e il cuore di gioia. Perché, come mi piace sempre ricordare: un piatto caldo da gustare tutti insieme è il segreto per la felicità.

Il mio consiglio:

Per un tocco più rustico potete arricchire le vostre zuppe e vellutate con i Chicchi di Orzo e Farro Molino Rossetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati da *