Benvenuto autunno, la stagione dai colori più caldi


autunno

In questo periodo i banchi del mercato – e le nostre tavole – somigliano a una tavolozza di colori dalle tinte calde: funghi, zucche e castagne creano una scala cromatica che vira dal giallo all’arancio al marrone e scalda il cuore.

In questi giorni accolgo con una gioia particolare l’aria che al mattino si fa più fresca e anche il sole più caldo dei pomeriggi, che si accendono di una tinta dorata.

Tutto in questo periodo ha un filtro più caldo e “intenso”. La frutta è la più dolce in assoluto: l’uva in trionfo, gli ultimi, succosissimi, fichi, le prugne, dolci e succose. Anche la frutta secca splende nella sua calda croccantezza.

La sensazione di nuovo inizio dell’autunno porta a una voglia maggiore dei piccoli rituali che profumano di casa e nuove buone abitudini.

Con le vacanze ormai un lontano ricordo, infatti, si riprende il ritmo delle giornate lavorative, si mettono in ordine le idee e si mettono in fila i buoni propositi per la stagione, soprattutto in cucina con un ritorno a ritmi più dolci dopo le veloci preparazioni estive.

Un libro, una tazza di tè fumante, la scelta di una ricetta da preparare assieme: tanti piccoli momenti che riempiono il cuore, in cui ci godersi la bellezza del proprio focolare.

Il forno è il cuore della casa e della cucina in autunno. Amo riaccendere e scaldare i cuori della nostra famiglia ogni giorno con un dolce semplice o magari con una veloce torta salata con i saporitissimi ingredienti di stagione, mette subito allegria. La natura infatti in questo periodo ci offre prodotti che si abbinano benissimo con un’armonia rara.

Ecco perché amo l’autunno: come i suoi prodotti tipici dai colori caldi, è una stagione armoniosa, “raccolta” e intima, con mesi che scorrono piacevoli e che culminano nella gioia del Natale.

4 Commenti

gisella
Reply 17 ottobre 2017

Buona sera Chiara, è sempre un piacere leggerti! Abbiamo in comune l’amore per il forno acceso e per ingredienti che ci dona la natura in questo periodo. Hai una pietanza che prediligi? Ci regali la tua ricetta? (oppure la regali a me che la inserisco in amiche di penna, la rubrica che tengo sul mio blog? )
Un abbraccio e a presto

    Chiara Rossetto
    Reply 18 ottobre 2017

    Buongiorno Gisella,
    ti ringrazio davvero tanto per seguire il mio blog!
    Pensando a una delle mie ricette preferite mi torta subito in mente quella della mia infanzia. Mia mamma mi insegnò le dosi per questa torta, semplice, soffice e gustosa: la Torta Mantovana. Ecco la mia versione, proprio quella che preparavo con mia mamma, quando le mandorle bisognava sbucciarle una ad una: http://www.untoccodirossetto.com/torta-mantovana/
    Un saluto e a presto!
    Chiara

      gisella
      Reply 19 ottobre 2017

      Ciao Chiara, torta mantovana perfetta, guarda che la pubblico sul mio blog se non ti spiace.
      Un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati da *