3 idee regalo per la Festa della Mamma


idee regalo festa mamma

 

Manca solo una settimana alla Festa della Mamma che sarà la seconda domenica di maggio, come da tradizione. Vi siete mai chiesti, dove ha avuto origine questa ricorrenza? Ho fatto un po’ di ricerca e le prime celebrazioni delle madri risalgono all’antica Grecia, per festeggiare la dea Rea, la madre di tutti gli dei. Dopo di loro, la festa è un po’ scomparsa dai calendari ma è tornata in un’occasione molto speciale.

 

Alla fine della guerra civile americana, una pacifista americana, Ann Reeves insieme a sua figlia Anna, organizza una serie di feste della mamma per favorire l’amicizia tra madri di Nordisti e Sudisti. Si trattava di picnic e altri incontri conviviali che celebravano le madri e aiutavano le famiglie a conoscersi attraverso la tolleranza. L’iniziativa fu riconosciuta dallo stesso Presidente degli Stati Uniti Thomas Woodrow che la ufficializzò nel 1914.

In Italia, invece, è una festa che si è diffusa principalmente per motivi religiosi, organizzata per la prima volta l’8 maggio 1957 da un parroco di Tordibetto, ad Assisi. Con il tempo, la festa si è spostata alla seconda domenica di maggio.

 

La Festa della Mamma, oggi, per me è un momento da passare vicino a mia madre, dedicandole tutta la mia attenzione e regalandole qualcosa che la faccia sentire speciale.

Il consiglio che posso darvi, per trascorrere questa giornata al meglio, è iniziare a organizzarla con un po’ di anticipo, una settimana può bastare.

Fermatevi un momento a pensare quali sono le passioni della persona che vi ha cresciuti: cosa le piace fare nel tempo libero, quali sono i suoi cibi preferiti e in che luoghi le piace rilassarsi. Compilate una piccola lista e create un programma per la giornata. Non servirà strafare: scegliete quello che pensate possa piacerle di più e fatela sentire coccolata.

 

Il mio consiglio

Ogni mamma è diversa e con lei anche ciò che le piace può variare molto. Se, ad esempio, ha la passione della cucina, regalatele un grembiule originale, oppure un cucchiaino personalizzato da utilizzare durante gli afternoon tea organizzati dalle sue amiche o per dare quel tocco personale alla tavola della colazione.

Se, invece, siete un po’ a corto di idee, provate con un pensiero utile che le farà sicuramente piacere, come un colorato porta abiti per i suoi vestiti preferiti.

2 Commenti

Lorenza
Reply 3 maggio 2018

...con sorpresa ho visitato il suo blog.io con le mie sorelle e mamma abbiamo un amore particolare con i ricami,la cucina,il giardino,l’orto gli animali.sto provando i vostri prodotti che vedo da sempre nei negozi.la casa di famiglia ci accoglie spesso e non è semplice gestirla.facciamo giornalmente doni alla mamma:è sempre festa della mamma.!!!

    Chiara Rossetto
    Reply 3 maggio 2018

    Buongiorno Lorenza!
    E' proprio bello leggere le tue parole!
    Hai proprio ragione...ogni giorno è la festa della mamma!
    A presto!

    Chiara Rossetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati da *