3 buoni propositi per il 2018


3 buoni propositi per il 2018

L’anno nuovo è appena iniziato ed io non posso fare a meno di essere un po’ emozionata al solo pensiero di tutto quello che potrebbe aspettarmi nei prossimi mesi. Nonostante dal 31 dicembre al 1 gennaio passino solo 24 ore, la sensazione che provo ogni anno è che un nuovo capitolo della mia vita stia per iniziare.

Proprio perché vedo gennaio come un libro bianco pronto ad accogliere tutte le mie nuove esperienze, amo prendermi del tempo per pensare a quali sono i miei buoni propositi, a lungo termine, per questo 2018 che inizia.

Quest’anno ho deciso di condividerne tre con tutti voi.

 

Esercitare la consapevolezza

Le mie giornate, come immagino quelle di molti di voi, sono sempre frenetiche e spesso finisco per accorgermi di essere stressata senza neanche sapere il perché. Per questo, ritagliarci un momento per pensare a come organizziamo il nostro tempo e prendiamo le nostre decisioni può aiutarci a capire cosa funziona e cosa possiamo migliorare. Mettere in atto tutto questo significa esercitare la nostra consapevolezza.
Essere consapevoli delle proprie abitudini, di ciò che facciamo ogni giorno e di quello che popola le nostre tavole è molto importante per capire cosa mantenere così com’è e cosa adattare al nostro stile di vita.

 

Godere delle piccole cose

Proprio perché le nostre vite sono sempre più frenetiche, in quest’anno che inizia vorrei concentrarmi ancora di più sul godere delle piccole cose. Passare del tempo con le persone che mi stanno a cuore, magari davanti ad una deliziosa cena è una parte importante delle mie giornate perché mi aiuta a stringere rapporti più forti.
Le piccole cose di cui godere sono anche quei momenti che prendo solo per me stessa, come quel paio d’ore ogni settimana che dedico alla lettura di un buon libro. È un modo per arricchire me stessa e prendere una pausa da tutto ciò che mi circonda.

 

Guardare all’ambiente

Tra i miei propositi per il nuovo anno vi è anche l’impegno verso l’ambiente in cui viviamo. Tutti possiamo fare la differenza, anche solo capendo l’importanza che hanno la protezione e il rispetto dell’ambiente per le nostre vite. Sono molto soddisfatta dei risultati che il mio Molino ha raggiunto anche in questo campo, ma so anche che c’è sempre spazio per migliorare.
Proteggere l’ambiente in cui viviamo e in cui cresceranno anche i nostri figli per me è una priorità, per questo con il mio Molino cerco sempre di prestare molto attenta alla tematica della sostenibilità.

 

Condividendo i miei obiettivi, vorrei consigliarvi di prendere del tempo per guardare all’anno che è appena finito, a ciò che è successo in questi mesi e a cosa vorreste augurare a voi stessi per il nuovo anno che inizia.
Se vi va, scrivetemi quali sono i vostri buoni propositi così da poterli condividere insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati da *